BARDI GIADA DI ARDEA “FIGLIA D’ARTE” NOMINATA DAL SINDACO DI POMEZIA  VERONICA FELICI  VICE SINDACO ED ASSESSORE CON DELEGA ALLE POLITICHE SOCIALI, ALL’ISTRUZIONE E ALLO SPORT

546

 


Giada Bardi

Giada Bardi di Ardea nominata vice sindaco del comune di Pomezia con deleghe alle Politiche Sociali, all’Istruzione e allo Sport.  A nominarla lo stesso sindaco Veronica Felici, che ha riempito il vuoto lasciato in giunta lasciato dalla dimissionaria  Francesca Vittori. Il sindaco Felici,  nel nominare Bardi,  assessore e vice sindaco, ha scelto una professionista che ha avuto modo di conoscere ed apprezzarne  la professionalità, durante il periodo della sua permanenza come assessore nel comune di Ardea. Bardi Giada,  impiegata comunale di ruolo da oltre vent’anni  ha ricoperto vari incarichi con lode, con diversi sindaci e commissari prefettizi.  La neo vicesindaco,  tra l’altro è stata candidata nell’ultima elezione di Pomezia che ha visto a sindaco Veronica Felici. Giada, “figlia d’arte” con lo zio Bardi Fulvio attuale assessore con la giunta Cremonini., mentre nella prima repubblica  Fulvio Bardi più volte ha ricoperto il ruolo di consigliere comunale ed assessore al commercio, e prima di lui un pro zio con la giunta del sindaco Bruno Cimadon è stato consigliere ed assessore. La scelta di Bardi Giada ragioniera è stata proposta dal consigliere comunale in Pomezia Fabrizio Salvitti eletto nella “Lega”, Salvitti tra l’altro è stato consigliere con  l’amministrazione di centrodestra a guida Luca Di Fiori dove ha maturato un’ottima esperienza e preparazione.  Giada la neo assessora, darà un tocco di qualità e preparazione  nella giunta di centrodestra a guida Veronica Felici.

Luigi Centore