Regione Lazio, Bertucci: “Oggi giorno storico per la sanità regionale: nuove assunzioni una grande risposta alle istanze dei cittadini”

184
BERTUCCI MARCO
BERTUCCI MARCO

 “Oggi la nostra amministrazione ha segnato un vero punto di svolta con il passato: il piano di assunzioni 2024-2025 annunciato oggi dal presidente Rocca a margine dell’incontro con i sindacati di settore, è il più grande investimento sul personale della sanità pubblica in Regione Lazio degli ultimi venti anni, e conferma la massima attenzione che abbiamo posto sul Servizio Sanitario Regionale e sul suo potenziamento. Per noi parlano i numeri: un totale complessivo di 9700 assunzioni, un investimento pari a 466 milioni di euro, un supporto concreto, reale e tangibile alla sanità regionale, a cui vanno aggiunte le assunzioni già effettuate nel 2023 ed i relativi investimenti, che portano il conto a ben 13mila e 753 operatori sanitari, tra nuove assunzioni e stabilizzazioni. Le ricadute positive sono molteplici: il nuovo personale sarà fondamentale per rendere operativi tutti gli interventi realizzati con il PNRR. La riduzione del precariato, l’ingresso delle nuove generazioni nel mondo del lavoro, la risposta alle istanze che giornalmente arrivano dai cittadini: il diritto alla salute è al centro delle politiche regionali, e non posso che ringraziare il presidente Rocca per l’enorme lavoro svolto in tema sanità, che oggi trova i suoi frutti. Un lavoro che fornisce le risposte attese dalla popolazione e certamente dal personale sanitario: il futuro oggi è migliore, perché abbiamo tutelato i cittadini e garantito il presente ed il futuro di un comparto fondamentale della nostra Regione”, così in una nota Marco Bertucci, presidente della Commissione Bilancio del Consiglio Regionale del Lazio.