IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE DOPO LA VITTORIA DI CARTURAN

28

“Archiviamo queste elezioni, cominciamo subito a lavorare per la città”, il commento di Carturan all’indomani della vittoria elettorale

 

IL SINDACO MAURO CARTURAN

All’indomani dello straordinario successo elettorale, Mauro Carturan torna a ringraziare la città fissando le priorità per l’immediato futuro amministrativo, con la volontà di archiviare fin da subito questa anomala tornata elettorale.                                                         “Grazie ancora una volta alla città per il consenso ricevuto – ha dichiarato il Dottore – spero di poter meritare questo straordinario successo.                                                Adesso dobbiamo solo lavorare.                                                                          Riprenderemo le opere in programma come la riapertura dello Stadio Bartolani, la sistemazione di Corso della Repubblica, la manutenzione e la messa in sicurezza delle strade e poi tutte le emergenze che Cisterna ha in questo momento, a cominciare dalle scuole.Mi auguro che il clima torni finalmente sereno e che qualcuno si renda conto almeno adesso di quanto male ha fatto a Cisterna e magari anche di quanto ne ha fatto a me.         In ogni caso – conclude il neo-rieletto Sindaco – archiviamo fin da ora questa inutile seconda campagna elettorale e da oggi in poi parliamo soltanto delle cose da fare per la città”.

Elezioni 2019, ecco il nuovo Consiglio comunale                                                         Si sono conclusi i lavori dell’Ufficio Centrale elettorale finalizzati alla proclamazione del sindaco, dei consiglieri comunali e alla ripartizione dei seggi tra le singole liste.

Dal verbale redatto dall’organo competente, che già martedì scorso aveva proclamato sindaco Mauro Carturan, si evince che il nuovo Consiglio comunale di Cisterna è composto da: Pier Luigi Di Cori, Fabiola Ferraiuolo, Andrea Nardi, Alberto Filippi, Simonetta Antenucci, Mauro Contarino, Vittorio Sambucci, Marco Squicquaro, Federica Agostini, Marco Mazzoli, Luigi Iazzetta, Carlo Cavazzina, Ciro Santi, Gino Esposito, Massimiliano Leoni, Gianluca Del Prete, Martina Poli, Michele Mastroianni, Gino Cece, Andrea Santilli, Marco Capuzzo, Elio Sarracino, Maria Innamorato e Gerardo Melchionna.