Vaccinazione COVID-19: a Campoverde pubblico e privato insieme a favore della comunità

 

Grazie ad un accordo raggiunto con la ASL di Latina e con la Regione Lazio, iniziano oggi le vaccinazioni presso il nuovo Hub allestito all’interno del polo produttivo della AbbVie, azienda biofarmaceutica globale, a Campoverde di Aprilia.Il polo sarà gestito dalla ASL di Latina

OGGI, NEL NUOVO CENTRO VACCINAZIONI ALLESTITO PRESSO IL POLO PRODUTTIVO ABBVIE DI CAMPOVERDE AD APRILIA, CON UNA CERIMONIA INAUGURALE ALLA PRESENZA DELLE ISTITUZIONI, HANNO PRESO IL VIA LE VACCINAZIONI CONTRO IL COVID-19.

Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato il direttore generale della ASL di Latina dott.ssa Silvia Cavalli, il sindaco di Aprilia Antonio Terra e il vice presidente della Provincia di Latina Domenico Vulcano.

La creazione del secondo Hub vaccinale della provincia di Latina, nasce da una collaborazione agile e concreta tra Regione Lazio, ASL di Latina ed AbbVie Italia – azienda biofarmaceutica globale – che ha messo a disposizione gratuitamente un’area adibita per le vaccinazioni, offrendo anche il supporto volontario di 20 medici dipendenti e di personale amministrativo. Si stima l’erogazione di circa 700 vaccini al giorno per supportare la comunità laziale nella campagna vaccinale.

 

L’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, ha affermato: “Oggi abbiamo raggiunto un importante traguardo nella lotta al COVID-19 dando un’ulteriore accelerazione alla campagna vaccinale. L’Hub di Campoverde di Aprilia è la dimostrazione di come possa essere proficua la collaborazione tra pubblico e privato”.

“Avevamo un obiettivo ambizioso, ma grazie all’impegno dello staff dell’ASL e di quello della AbbVie siamo riusciti a raggiungerlo in poco tempo – afferma Silvia Cavalli, Direttrice generale dell’ASL di Latina. Oggi abbiamo un nuovo Hub vaccinale che sono certa contribuirà fortemente alla lotta contro il COVID a favore della comunità tutta”.

Il sindaco Terra, ha ringraziato l’azienda ABBVIE per aver messo a disposizione la propria struttura per questo centro vaccinale che servirà non solo la città di Aprilia ma tutte le zone limitrofe.L’Hub vaccinale, che è il secondo nella provincia di Latina, ha una superficie di circa 450 mq ed è composto da 4 aree; accoglienza, triage, vaccinazioni, rilascio certificati e osservazione. Per ogni area personale amministrativo sarà di supporto alla popolazione ed al personale medico

“Questo Hub vaccinale è un gesto concreto con cui supportiamo l’interna comunità per fare la differenza nella vita delle persone – ha commentato Daniela Toia direttore del polo produttivo AbbVie di Campoverde. Mettere a disposizione un’area del nostro polo produttivo a Latina e una parte del nostro team di medici, fa accrescere in tutti noi il senso di responsabilità e ci rende profondamente orgogliosi di poter offire al territorio ed alla comunità, nella quale operiamo da anni, questo beneficio. Essere riusciti ad organizzare in così poco tempo i nostri spazi per la creazione dell’ hub vaccinale e contribuire fattivamente, con l’impiego di nostri dipendenti, alla sua opertatività ci rende molto fieri – continua Daniela Toia direttore del polo produttivo AbbVie di Campoverde. Ci auguriamo di poter accogliere un numero sempre maggiore di persone per continuare a contribuire attivamente all’emergenza da COVID-19”.