LUANA LUDOVICI SI DIMETTE DA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE TRASPARENZA

                              nella foto il Comune di Ardea e Luana Ludovici

di Luigi Centore                                                                                                     Luana Ludovici, rassegna le dimissioni da presidente della commissione trasparenza e verifica atti e scrive: “Con il presente comunicato, io Luana Ludovici, intendo dare le mie dimissioni dall’incarico di Presidente della Commissione controllo e Garanzia per il comune di Ardea. Ritengo però moralmente doveroso, sottolineare che la mia decisione è sofferta e presa a malincuore, nata come conseguenza di atti e atteggiamenti scorretti e inadeguati, perpetrati durante tutto questo tempo dalla maggioranza,  atti che vanno a rovinare in modo grave quel rispetto dovuto ai cittadini che io in primis mi sono sentita in dovere di proteggere nel momento in cui ho accettato l’incarico che oggi purtroppo sono costretta a lasciare. Non posso continuare a lavorare per la città,quando tutta la maggioranza mi rema contro. Ogni qual volta io ho richiesto dei documenti, per potare avanti le operazioni che la mia commissione ha il compito di fare, essi non sono mai stati portati con la dovizia e la celerità che la situazione esigeva. Come è ovvio, senza la sentita collaborazione della maggioranza, l’operato mio e di tutti coloro che fanno parte della commissione è irrimediabilmente compromesso. Savarese e i suoi hanno fatto di tutto per non farci fare il nostro lavoro. Forse perché hanno sempre avuto qualcosa da nascondere? Perché sono stati sempre consapevoli dei loro gravi errori? O è soltanto menefreghismo? Il boicottaggio della mia commissione non può essere una questione di schieramenti, è un oltraggio alla cittadinanza, poiché per fare il loro bene, bisognava entrambi fare il proprio. Purtroppo non solo ciò non è avvenuto, ma con la solita prepotenza e poca trasparenza delle vostre azioni è stato ucciso un meccanismo che viveva di collaborazione, l’unico che poteva essere condotto dall’opposizione, ma che per esistere aveva bisogno del vostro aiuto, che puntualmente non è arrivato.                                                                                        La consigliera comunale capogruppo della Lega Luana Ludovici”                                        Per il momento non commentiamo nulla, ma certo arriva in un momento poco felice della storia della commissione Trasparenza e verifica Atti non ultimo il triste fatto accaduto ieri. E le perplessità della Ludovici non sono certo da sottovalutare e meriterebbero un attento esame.