LIFENET HEALTHCARE ACQUISISCE LA CASA DI CURA CITTÀ DI APRILIA

 

Lifenet Healthcare, gruppo attivo nel settore della salute ed in particolare nella gestione di ospedali e centri ambulatoriali, ha raggiunto un’intesa per l’acquisizione del 100% della Casa di Cura Città di Aprilia (Latina), che si perfezionerà a gennaio 2023. Lifenet Healthcare consta attualmente di 10 strutture sanitarie ed è presente in Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna ed anche nel Lazio con l’Ospedale Regina Apostolorum di Albano Laziale.

La Casa di Cura Città di Aprilia, fondata nel 1960 dalla famiglia Sirri nell’omonimo Comune, è un ospedale privato accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, dotato di un Pronto Soccorso che conta circa 30.000 accessi all’anno. La struttura è dotata di 150 posti letto, suddivisi nelle specialità di medicina, chirurgia, ortopedia ed ostetricia e ginecologia. Vengono altresì erogate prestazioni di diagnostica per immagini, esami di laboratorio e visite specialistiche.

Grazie alla professionalità del personale, alle dotazioni tecnologiche ed all’ampia gamma di servizi erogati, la Casa di Cura Città di Aprilia è un punto di riferimento non solo per il Comune stesso, ma anche per le aree limitrofe.

La Casa di Cura Città di Aprilia” – afferma Nicola Bedin, amministratore delegato e fondatore di Lifenet Healthcare – “è una realtà di grande importanza per il territorio, costituita da persone di spiccata qualità, sia in ambito medico che non medico. Siamo molto motivati ad impegnarci, con passione e metodo, per una nuova fase di questa storica struttura”.

La struttura sarà guidata da Gabriele Coppa in qualità di direttore generale, che manterrà lo stesso ruolo anche all’Ospedale Regina Apostolorum di Albano Laziale.

L’ingresso di Lifenet Healthcare” aggiunge Alessandro Sirri, attuale proprietario della Casa di Cura e presidente, “è un passo importante nello sviluppo della società. La Casa di Cura Città di Aprilia ha nel proprio DNA il desiderio di evolvere ed ha visto nel Gruppo Lifenet l’interlocutore ideale per perseguire questo obiettivo”.