La pittrice del buio, i suoi dipinti alla mostra “Bateau Tiberis”


di Riccardo Toffoli 

Un ritorno annunciato, quello della Pittrice del Buio, che per l’ennesima volta vedrà le sue opere esposte, questa volta a Roma, cullate dalle affascinanti acque del Tevere. È datato 8 luglio il comunicato diramato alle agenzie da Barbara Turiaco, da anni manager dell’artista, Daniela Pacelli coordinatore artistico, Marco Grilli, in veste di critico ufficiale. Chi segue la Pittrice del Buio ha ormai compreso che le appartenga una capacità singolare, quella di trovarsi sempre nel posto ed al momento giusto. Da tempo il suo staff, aveva però sposato la scelta di non farla partecipare più a mostre collettive, una  scelta che l’artista ha voluto però, in questa occasione, non rispettare facendo annunciare alla stampa la sua partecipazione straordinaria. Questa volta, ad affascinare l’ artista siciliana, sarà stata una location forse un po’ bizzarra ma di eccezione, il barcone Gilda, una struttura in effetti surreale, unitamente alle indiscusse capacità organizzative di un Art Promoter che sta facendosi spazio nel complesso mondo Capitolino, Luigi Rosa, fautore di scelte espositive che stanno rivelandosi sempre vincenti, assicurandogli largo consenso nel panorama artistico italiano. L’ appuntamento è pertanto a Roma, il quindici luglio alle 18 30 e siamo certi che ancora una volta, cullati dalla magia delle  splendide acque del Tevere, a vincere sarà il colore!