La consigliera Eleonora Leoni capogruppo di Forza Italia, chiarisce il suo pensiero in merito all’arrivo nei banchi della maggioranza in consiglio di Simone Erriù e Ludovici Calliope

 

I consiglieri Simone Erriù, e Calliope Ludovici con l’Onorevole Luciano Ciocchetti
Eleonora Leoni

 

di Luigi Centore

 

La consigliera Eleonora Leoni capogruppo di Forza Italia, a mezzo di un comunicato stampa chiarisce il suo pensiero in merito all’arrivo nei banchi della maggioranza in consiglio comunale da parte dei consiglieri della D.C. Simone Erriù e Ludovici Calliope. I due consiglieri che se pur con una lista che certo non si può ritenere filogrillina o di sinistra hanno partecipato alle ultime elezioni comunali  con il cartello dell’alleanza M5S-PD, che ha visto la vittoria del centrodestra ed in particolare di Fratelli d’Italia. Ieri i due consiglieri ed i loro sostenitori,  hanno annunciato ricevendo gli amici in un noto locale di Tor San Lorenzo, che si collocheranno nell’assise consiliare  tra i banchi della maggioranza insieme ai colleghi di F.d’I., e “Cambiamo con Toti” e voteranno secondo quanto stabiliranno i consiglieri della stessa maggioranza. E’ bene precisare che i nuovi arrivati siederanno nel emiciclo della maggioranza senza nulla a pretendere soltanto per il bene di Ardea, del resto sono entrati inb Fratelli d’Italia con la “Benedizione” nientemeno che dell’On. Luciano Ciocchetti e del candidato alle Regionali Maselli, questi due consiglieri, Erriù e Ludovici,  che è ben noto non sono certo di sinistra ed ancor meno di ideologie grilline, saranno un valore aggiunto alla coalizione del sindaco Fabrizio Cremonini e del centrodestra.  Di sotto il primo commento della consigliera Eleonora Leoni capogruppo di Forza Italia.

“Ad Ardea sembra ormai certo che siano entrati in maggioranza  due consiglieri votati dagli elettori in opposizione: Nel giugno 2022 infatti, gli stessi avevano pèroposto alla Città di Ardea un altro progetto nella lista del Movimento 5 Stelle. Personalmente sono felice che costoro abbiano compreso la bontà della nostra pòroposta per la Città di Ardea che oggi si apprestino ad appoggiare, ma ritengo che il nostro Sindaco dovrà avere ben chiaro il percorso e le persone che lo hanno, da subito sostenuto: Sarebbe un imperdonabile errore se così non fosse. Eleonora Leoni”