INTENSIFICATI I CONTROLLI SUL TERRITORIO DI ARDEA IN PARTICOLARE SUL LUNGOMARE DA PARTE DEI CARABINIERI. SODDISFAZIONE DEI CITTADINI

Intensificati i controlli sul litorale di Ardea da parte dei carabinieri della Compagnia di Anzio e della tenenza di Ardea.  Dall’alba di questa  mattina quanti transitavano sul lungomare di Ardea hanno assistito ai controlli messi in atto dai due comandi con l’ausilio dei carabinieri di un raggruppamento di Napoli inviati in zona per questa operazione. Molte le persone controllate specialmente sul lungomare degli Ardeatini dove sembra abbastanza fiorente il traffico di sostanze stupefacenti  e dove in passato nelle zone adiacenti come le Salzare (706 ettari demaniali e complesso immobiliare delle Salzare) sono stati catturati latitanti anche di alto rilievo. Controllati anche avventori di bar della zona e diversi titolari di attività commerciali. Un’operazione che ha lasciato soddisfatti residenti e commercianti, che da qualche tempo vedono che i controlli si sono intensificati con l’arrivo dei due comandanti dei comandi di Anzio e Ardea. Le operazioni di controllo del territorio continueranno senza sosta per riportare tranquillità in certe zone molto frequentate da rom e sbandati vari che vivono nelle zone a ridosso proprio del lungomare. Non è escluso che ci possa essere una conferenza stampa da parte delle autorità di zona. Nella foto due pattuglie di Napoli sul lungomare degli Ardeatini all’altezza dell’uscita di via Bergamo.

Luigi Centore