APRILIA – SEI NUOVE COLONNINE PER LE STRISCE BLU

Permetteranno di pagare anche con carta di credito

L’assessore alle finanze Principi: “Potenziamo il servizio. Grazie ai parcheggiatori si potranno così coprire tutte le aree”

       Pronte per entrare in funzione sei nuove colonnine che permetteranno di rendere più efficiente il servizio dei parcheggi a pagamento. In questi giorni stanno per essere montati i nuovi parcometri che vanno a sostituire quelli attualmente presenti e non più a norma di legge. Le colonnine sono collocate per tutto il centro urbano: due in piazza Roma, una a Largo delle Rose, due in via dei Lauri e una nel parcheggio della clinica. “Le colonnine attualmente presenti –ci spiega l’assessore alle finanze Lanfranco Principi- non sono a norma perché non permettono il pagamento con la carta di credito. Sono quindi vetuste ed era necessario cambiarle. La scelta del numero e del modello, ovviamente, è dipesa dalle disponibilità economiche attuali. Voglio precisare però, che il servizio non cambia, rimane in gestione all’Asam e con gli stessi termini”. Con le nuove colonnine quindi, è possibile il pagamento con la carta di credito, ma sono anche previsti diversi servizi aggiuntivi, come la connessione con wifi, che le rendono di ultima generazione. Sono state acquistate usate. Sarà sempre la Multiservizi ad avere la gestione del servizio. Nulla è cambiato in merito. E neanche sono cambiati i termini del servizio: stesse quote, stesse modalità, stessi abbonamenti, stessi orari. “La scelta di potenziare il servizio con queste colonnine, oltre ad adeguarlo alle attuali normative che prevedono appunto la possibilità di pagare con la carta di credito –continua Principi- ha una motivazione più ampia. Con l’attuale pandemia molte attività commerciali rimangono chiuse ed è sempre difficile per gli utenti trovare i gratta e sosta per parcheggiare sulle strisce blu. Anche i parcheggiatori non sempre sono sul posto perché devono coprire molte zone della città. In questo modo, invece, assicuriamo di fatto il servizio con la colonnina a tutto il centro urbano e al parcheggio della clinica. Sarà quindi possibile per i parcheggiatori essere presenti in altre zone per il pagamento del gratta e sosta e coprire così capillarmente tutto il territorio”.

R.T.