75° anniversario dei rapporti diplomatici tra Italia e India, l’evento presso il parco Falcone e Borsellino

260

Il sindaco Lanfranco Principi e l’assessore Elvis Martino incontrano il corpo diplomatico dell’ambasciata indiana di Roma

Una manifestazione per celebrare il 75° anniversario dalla fondazione delle relazioni diplomatiche tra Italia e India. Ancora una volta Aprilia si riscopre una città aperta al dialogo, al confronto, allo scambio socio culturale e per questo è stata scelta dall’associazione Indo Italian Cultural and Welfare Association Rome Italy di Anzio per ospitare l’evento volto a ricordare l’inizio dei rapporti diplomatici trai due paesi, avvenuto nel 1947.

Ieri sera presso il parco Falcone e Borsellino di via dei Mille, il sindaco di Aprilia Lanfranco Principi e l’assessore alla cultura Elvis Martino, sono stati accolti sul palco dal presidente dell’Associazione Indo Italian Cultural and Welfare Association Rome Italy Soni Vishnu Kumar, che ha favorito l’incontro tra i rappresentanti dell’amministrazione comunale e il corpo diplomatico dell’ambasciata indiana di Roma, tra i quali il vice ambasciatore Amaram Gurjar. Per favorire lo scambio tra le due culture, l’associazione ha voluto donare al primo cittadino il copricapo tipico e una targa in ricordo della serata.

“Questi eventi rivestono una grande importanza non solo da un punto di vista diplomatico – sottolinea il sindaco Lanfranco Principi – ma anche sotto il profilo socio-culturale, favorendo l’integrazione. Un processo che l’amministrazione intende promuovere e favorire, ma già in corso grazie alla vivacità delle associazioni che ogni anno organizzano manifestazioni legate alle comunità composte da cittadini stranieri che risiedono ad Aprilia. Penso ad esempio alla comunità sikh, che da anni ci regala i colori e il fascino di una cultura secolare attraverso il Nagar Kirtan. Questo autentico processo di integrazione ha favorito la costante crescita della comunità, che conta oggi 1481 persone residenti e rappresenta ad Aprilia la seconda comunità straniera più numerosa”.

“Siamo orgogliosi che l’associazione abbia promosso l’iniziativa proprio ad Aprilia – dichiara l’assessore alla cultura Elvis Martino – favorendo ancora di più i buoni rapporti tra due paesi e lo scambio reciproco tra le due culture. La comunità indiana ha dimostrato nel tempo una forte vivacità e presenza, partecipando al carnevale apriliano e portando sul territorio feste tradizionali che rappresentano un valore aggiunto a livello sociale e culturale. Soni iniziative che come amministrazione vogliamo sostenere, promuovere e valorizzare”.