LE PROBLEMATICHE CLINICO TERAPEUTICHE NELLA GESTIONE DEI PAZIENTI UROLOGICI

220

Se ne parla al corso di formazione presso l’Ospedale Regina Apostolorum –

Gli esperti illustreranno esami e trattamenti delle principali malattie legate al benessere urologico, intimo e sessuale

Prosegue l’impegno dell’ospedale Regina Apostolorum nella formazione specialistica. Sabato 18 maggio, a partire dalle 9, all’interno della struttura del gruppo Lifenet Healthcare, si terrà il corso di specializzazione e aggiornamento “Le problematiche clinico terapeutiche nella gestione dei pazienti urologici – esperienze a confronto”, a cura del responsabile scientifico, dott. Roberto Giulianelli, Direttore della Struttura Complessa Interaziendale di Urologia degli ospedali Regina Apostolorum e Città di Aprilia.

Secondo gli ultimi dati della Società Italiana di Urologia, oltre 10 milioni di italiani, donne e uomini, soffrono di un problema urologico. Circa uno su sei. Le patologie urologiche sono sempre più in aumento e sempre più frequenti tra i giovani adulti, tra i quali spiccano le prostatiti e i deficit erettili già tra i 30 e i 40 anni. La collaborazione tra lo Specialista e il Medico di Medicina Generale riveste un ruolo fondamentale nella continuità assistenziale del paziente.  L’U.O. di Urologia diretta dal dott. Giulianelli propone il corso con l’obiettivo di favorire un’interazione tra MMG e urologo, utilizzando un approccio multidisciplinare alle patologie trattate partendo dai sintomi e segni che il paziente riferisce, al fine di poter garantire una migliore gestione del paziente.

In particolare saranno affrontati quattro i casi clinici sia dal punto di vista degli accertamenti da richiedere sia dei trattamenti da proporre: infezione genitourinaria con focus su prostatiti e infezioni sessualmente trasmesse, ematuria, disfunzione erettile e un caso di LUTS (acronimo in lingua inglese di Lower Urinary Tract Symptoms, ovvero i sintomi del basso apparato urinario) da severa ostruzione cervico-uretrale.

 “Siamo felici di ospitare un corso ad elevata specializzazione come quello curato dal professor Giulianelli all’interno della nostra struttura – ha dichiarato Gabriele Coppa, Direttore Generale degli Ospedali Regina Apostolorum e Città di Aprilia Un evento del genere conferma l’importanza che il nostro ospedale ha sul territorio, non soltanto per i pazienti ma anche per i medici e gli specialisti che qui operano.

La formazione continua rimane uno degli aspetti più importanti da curare per un medico chirurgo, soprattutto grazie alle ultime novità tecnologiche – ha aggiunto il dottor Roberto Giulianelli, responsabile scientifico del congresso – Corsi del genere aiutano ad approfondire e migliorare le metodologie di indagine, i protocolli terapeutici farmacologici e le tecnologie di intervento chirurgico per le patologiche che riguardano l’apparato urinario maschile e femminile.