Il Sindaco Lanfranco Principi alla XXXI Edizione della Marcia della transumanz

262

Un viaggio attraverso le bellezze naturali di 14 comuni, sulle tracce dei pastori a cavallo, che dopo l’inverno trascorso in pianura, in estate riportavano le greggi nei pascoli di montagna attraversando i tratturi.Ieri mattina ha fatto tappa anche ad Aprilia la XXXI edizione della “Marcia della transumanza Falasche-Jenne”, organizzato dall’associazione culturale L.U.P.A., presieduta da Antonio Volpi. Cinque giorni a cavallo serviranno ai partecipanti per percorrere il vecchio tratto che univa il Mar Tirreno con i Monti Simbruini, offrendo loro la possibilità di rivivere la stessa esperienza vissuta in passato dai pastori della Valle d’Aniene. Dopo aver lasciato Anzio, questa mattina il corteo ha raggiunto Campoverde. Alla rievocazione storica che si è svolta sul territorio di Aprilia, prima di proseguire alla volta di Cisterna, ha preso parte anche il sindaco di Aprilia Lanfranco Principi.

“Sono lieto– ha dichiarato il primo cittadino – di aver preso parte a questa vostra iniziativa. E’ importante che queste tradizioni non finiscano con la nostra generazione, ma vengano tramandate ai nostri figli e ai nostri nipoti, affinché possano mantenere vivo questo autentico senso di apparenza che lasciano trasparire. Come amministratori siamo onorati di poter ospitare questa rievocazione storica sul territorio, un momento per trasmettere la cultura tradizionale attraverso la condivisione”.