IL SINDACO E L’ASSESSORE ALLA CULTURA ALL’INAUGURAZIONE DI “APRILIA BOOKS & COMIC

233

 

Promuovere la cultura e trasformare le manifestazioni più importanti del territorio in un’occasioni di sviluppo e di coinvolgimento diretto dei giovani. Questo l’obiettivo principale dell’amministrazione comunale, che questa mattina ha preso parte al momento inaugurale della seconda edizione di Aprilia Books & Comics, la manifestazione giunta alla seconda edizione e organizzata con la direzione artistica di Remigio Messina, art director dello studio di animazione Officina Animata promotrice e anche casa editrice dell’evento. Per tre giorni, oggi 22 Settembre, sabato 23 Settembre e domenica 24 Settembre, dalle 10 alle 23, il Focarile di Aprilia farà da cornice all’evento dedicato agli appassionati di libri e fumetti. Tra le decine di artisti importanti tra Topolino, Marvel, Bonelli e autori straordinari, ci saranno i tre vincitori del premio Aprilia B&C: Alex Bertani, direttore editoriale del settimanale Topolino e dirigente della Panini; Luca Raffaelli, giornalista, saggista e sceneggiatore italiano, eccellenza nel mondo dei fumetti e dell’animazioneGigi Caiola, scrittore, manager e produttore storico di tutti i concerti del Maestro Ennio Morricone con il suo libro: “We All Love Ennio Morricone”.

Musica live, conferenze e tantissimi cosplay, animeranno l’evento, che promette tre giorni di puro divertimento, ponendosi al tempo stesso come principale momento di richiamo nel centro sud per i cultori del genere. Un aspetto rimarcato anche dal sindaco Lanfranco Principi e dall’assessore alla cultura Elvis Martino, presenti al taglio del nastro. “Sono orgoglioso e allo stesso tempo riconoscente che l’organizzazione abbia scelto Aprilia – sottolinea il sindaco Lanfranco Principi – per riproporre la seconda edizione di questo importante festival, che attira artisti e cultori del genere provenienti da tutta l’Italia. La cultura deve rappresentare una priorità per l’amministrazione, perché rappresenta il fulcro della promozione e dello sviluppo culturale, in questo caso coinvolgendo direttamente i giovani e offrendo loro una possibilità di arricchimento. Ho tenuto ad essere presente all’inaugurazione di questa tre giorni, perché auspico che questo evento possa crescere, che dal prossimo anno ci siamo le condizioni perché torni ad Aprilia come festival internazionale. Nel mio piccolo mi attiverò per trasformare l’Aprilia Books and Comics in un fiore all’occhiello della nostra città”.

“Nei mesi scorsi ho contattato l’organizzazione – ha aggiunto l’assessore alla cultura Elvis Martino – nel dubbio se ci fossero le condizioni affinché l’evento potesse svolgersi. So quanto impegno e sacrificio richieda l’organizzazione di una manifestazione come questa, la più importante del centro sud e anche per questo invito le scolaresche a partecipare a questo genere di iniziative. Sono fiero che questa manifestazione culturale si svolga nella nostra città, richiamando l’attenzione di tanti artisti e appassionati. Un evento in crescita, che come settore delle politiche giovanili abbiamo intenzione di promuovere per farlo crescere e perché rappresenti un investimento per il futuro”.