AMICI PIU’ IN FORMA DI PRIMA APPLAUSI A SCENA APERTA DURANTE IL SUO APPLAUDITISSIMO DISCORSO

 TANTI I POLITICI E ANCOR DI PIU’ TANTI I SOSTENITORI L’EX SINDACO DI ARDEA IL DOTT. PROF. MARIANO AMICI OGGI A LIDO DEI PINI ARDEA, HA ILLUSTRATO IL SUO LIBRO COVID: VERITA’ E LIBERTA’ NEGATE OLTRE AD APRIRE LA SUA CAMPAGNA ELETTORALE ALLE PROSSIME ELEZIONI  DOVE PARTECIPERA’ CON LA SUA LISTA: “AMICI PER L’ITALIA”

“Il rilancio dell’Italia parte da Ardea”, con questo slogan portante, la mattina di sabato 19 marzo, si è svolta l’assemblea del movimento aggregativo nazionale “Amici per l’Italia”  Sotto la conduzione  del giornalista Michelangelo Letizia, sfidando il tempo inclemente, sono intervenuti: Gabriella Caramonica, segretario nazionale di “Rivoluzione Ecologista animalista”, Carlo Priolo, segretario nazionale di Democrazia del Popolo, Giosuè Auletta , storico locale di Ardea e il dottor Mariano Amici il medico ed ex sindaco di Ardea, sospeso da mesi per non essersi sottoposto a vaccinazione,  divenuto noto su scala nazionale per le sue posizioni estremamente critiche nei confronti dell’emergenza Covid  e della vaccinazione coatta della popolazione: Posizioni che hanno originato, appunto il movimento aggregativo. “Inizieremo dai comuni ha dichiarato sul palco il dotto Amici da questo comune, che quando mi solno ritirato dalla pol.itica era territorio in cui gli investimenti convergevano ed oggi, invece è in preda ad una criticità  che speccio di quanto avviene a livello nazionale. E inizieremo mostrando la nostra differenza, sarete voi, saranno le vostre competenze ad emergere, sarete voi a manifestare la volontà di candidarvi, apportando il vostro contributo diretto, focalizzato sulla soluzione dei problemi, in linea con i principi etici sanciti nel nostro manifesto: Qesta è la nostra innovazione: Il problema sarà frutto delle vostre idee. Sarete voi a far emergere le solkuzioni fattibili e possibili senza tradire le linee guida che ci accomujn ano. Quindi fatevi avanti Nell’occasione è stato distribuito in anteprima assoluta il libro “Covid: verità e libertà negate”, in cui il dottor Amici riassume le sue posizioni più eclatanti e soprattutto le documenta elencando le pubblicazioni, scentifiche di supporto: La prefazione è stata redatta dal professor Carlo Freccero, ex direttore della Rai. L’intero ricavato del libro è stato devoluto al finanziamento del movimento stesso. Un centinaio di partecipanti all’evento, che si è svolto sotto l’attenta sorveglianza delle Forze dell’Ordine. Tra di loro si sono intravisti alcuni ex sindaci ed ex assessori di Ardea.

Luigi Centore

Video dell’evento disponibile qui: https://www.facebook.com/amiciperlitalia/videos/364522442246883