i CONSIGLIERI MARTINELI E LUCA VITA DEL GRUPPO CONSIGLIERE ARDEA DOMANI: QUANDO BONIFICHIAMO LE AREE RURALI? ARDEA DOMANI PRESENTA INTERROGAZIONE

 

Lo scorso 20 ottobre, i due consiglieri di Ardea Domani, Niko Martinelli e Luca Vita, hannoprotocollato un’interpellanza per chiedere chiarimenti all’assessora all’Ambiente, in merito alle bonifiche e alle pulizie straordinarie delle molteplici discariche abusive che lambiscono le strade nelle aree rurali della città.                                                            “Siamo oltre la metà di ottobre – commenta il consigliere Martinelli, primo firmatario dell’interpellanza – spesso l’Amministrazione ha riempito i social e le pagine dei giornaliraccontando di innumerevoli interventi di bonifica, attraverso l’ausilio della società di raccolta rifiuti. Sembra che tali interventi straordinari, se inferiori ai 100, siano già previsti dal contratto di raccolta di rifiuti solidi urbani sul territorio comunale. “Pare” perché non abbiamo potuto verificarlo sul sito istituzionale del Comune dato che non vi è traccia del contratto in essere”.                                                                                        L’interpellanza lamenta la presenza sul territorio comunale di numerose vie nelle aree rurali chen oramai presentano un triste panorama: carcasse d’auto, rifiuti pericolosi e rifiuti solidi abbandonati che non da mesi sono lì nonostante ripetute segnalazioni e denunce dei residenti.                                                                                                                  “Abbiamo ascoltato l’assessore ai Lavori Pubblici dichiarare grandi interventi in programma per via Strampelli – continua Martinelli – progetti che vedranno la luce però solamente se l’Amministrazione riuscirà a finanziarli. Ma fino a quel giorno cosa fare? Il decoro e le bonifiche non possono essere rimandati a quando avverranno questi interventi, parliamo probabilmente di anni, anche in caso di finanziamenti accordati. Com’è possibile che vengano annunciate bonifiche ed interventi e che queste zone della città non siano contemplate? .                                                                                                             In che modo l’Amministrazione sta conducendo queste bonifiche? Quali sono i criteri secondo i quali si interviene? Siamo certi di come si stiano utilizzando queste bonifiche straordinarie?”