Giochi on-line con la Bocconi per gli alunni del Toscanini

 

                                             Per il quarto anno consecutivo l’Istituto “A. Toscanini” ha partecipato alle gare dei “Giochi Matematici” promosse dal Centro di Ricerca Pristem (Progetto Ricerche Storiche e metodologiche) dell’Università Bocconi di Milano e dal centro Mateinitaly. I “Giochi Matematici” consistono in gare a tempo di problem solving che si svolgono in vari momenti dell’anno scolastico e che coinvolgono ragazzi della scuola Primaria (classi quarte e quinte) e Secondaria di I grado fino ad un pubblico adulto (GP). I concorrenti affrontano un certo numero di quesiti di matematica, enunciati in modo creativo e coinvolgente. Oltre all’attitudine al calcolo numerico e algebrico, l’abilità nell’avvalersi di strategie risolutive e la capacità di analisi e comprensione del testo matematico, i principali requisiti che i partecipanti devono avere sono intuizione, fantasia e curiosità. Gli appuntamenti previsti sono i Giochi d’Autunno, i Campionati Internazionali di Giochi Matematici, i Campionati Junior.I giochi fanno parte del progetto di potenziamento curato dalle insegnanti Murgia e D’Urzo, “Matematicando arrivo a…”, che quest’anno prevedeva anche la collaborazione dei nostri ragazzi delle medie con gli alunni dell’Alternanza scuola-lavoro del Meucci, ma il lock-down ha consentito solo il primo incontro. A causa della pandemia solo le gare dei Giochi d’Autunno, che hanno visto la partecipazione di104 alunni della Primaria e 22 alunni della Secondaria di 1° grado, si sono svolte il 12 novembre all’interno del nostro Istituto. Per le successive gare i ragazzi si sono esercitati collegandosi direttamente alla piattaforma della Bocconi.I Campionati Junior si sono tenuti il 22 maggio, in modalità on-line con il centro Pristem Mateinitaly, con la partecipazione di 30 alunni delle quinte, mentre la gara delle quarte è stata rimandata al prossimo anno. I Campionati Internazionali hanno avuto luogo sempre on-line il 6 Giugno col Centro Pristem Bocconi e vi hanno partecipato 16 alunni della secondaria, tra cui l’alunno C.G. ha vinto la Medaglia di Bronzo.                              Ogni anno i primi tre classificati per ogni categoria  ricevono dei premi sotto forma di buoni da spendere per l’acquisto di libri e materiale scolastico.