CALCIO – L’APRILIA TORNA A VINCERE

REAL GIULIANOVA – APRILIA 0-1
REAL GIULIANOVA Amadio, Ferrini, Tipaldi, D’Anna, Caso, Battilana (13’st Ancinelli), Antonelli (30’pt De Cerchio, 36’st Forcini), Balducci, Celin (18’st Barlafante), Campagnacci (13’st Cipriani), Paudice PANCHINA Calzetta, Kuqi, Fossati, D’Antonio ALLENATORE Del Grosso
APRILIA Prudente, Pollace (30’st Ouedraogo), Sossai, Vasco, Bosi (41’st Succi), Olivera, Luciani, Camara, Calisto (30’st Battisti), Aglietti, Johnson PANCHINA Manasse, Pezone, Nohman, Bernardini, Ruggieri, Laghigna ALLENATORE Galluzzo
MARCATORE Olivera 33’st (A)
ARBITRO De Capua di Nola
ASSISTENTI De Santis di Campobasso, Quici di Campobasso
NOTE – Ammoniti Vasco, Tipaldi, Caso, De Cerchio Rec 4’pt, 6’st

Una perla di Ruben Olivera su calcio di punizione regala all’Aprilia un’importante vittoria esterna in casa del Real Giulianova al termine di una gara molto tirata dove il campo ha reso molto difficile il gioco delle due squadre. Nei primi 10 minuti l’Aprilia cerca di costruire qualcosa in fase offensiva ma il gioco prosegue in modo abbastanza caotico con il campo davvero molto pesante. Al 30’ primo cambio forzato per il Real Giulianova: fuori l’infortunato Antonelli, dentro De Cerchio per Del Grosso. L’Aprilia alza il baricentro e prova a rendersi pericolosa con diversi cross da destra, prima con Bosi, poi con Pollace senza però riuscire a costruire vere e proprie azioni da gol. Al 39’ ci prova ancora Bosi, l’estremo difensore locale devia in calcio d’angolo. Al 42’ corner dalla destra di Olivera, Sossai colpisce di testa mettendo di poco alto sopra la traversa. Nella ripresa al 4’ ci prova Olivera su punizione, destro alto sopra la traversa. Al 10’ cross di Camara per Aglietti, il portiere del Giulianova devia in angolo. Al 33’ Bosi conquista un ottimo calcio di punizione dal limite, si incarica della battuta capitan Ruben Olivera che, di destro, disegna una straordinaria traiettoria per l’1-0 dell’Aprilia. Il pallone colpisce la traversa interna ed entra in rete per il meritato vantaggio ospite che porta la firma su piazzato di Olivera. Nel finale l’Aprilia cerca di difendere il prezioso vantaggio ottenuto e il Real Giulianova non riesce a produrre particolari pericoli dalle parti di Prudente. L’Aprilia espugna Giulianova grazie ad un grande gol su calcio di punizione di Ruben Olivera che regala tre punti importanti alla formazione di Galluzzo che sale a quota 12 in classifica conquistando il terzo successo stagionale. Settima sconfitta in campionato per il Real Giulianova che resta in terzultima posizione a quota 5. Prossimo appuntamento casalingo per l’Aprilia che, domenica prossima, ospiterà al Quinto Ricci l’Atletico Terme Fiuggi. Trasferta proibitiva per il Real Giulianova che andrà a far visita al Campobasso nel prossimo turno.