ARTENISIA TROTTI FESTEGGIA I SUOI PRIMI 100 ANNI PRESSO LA CASA PER ANZIANI DI GIOVANNINO MIOLA FIORE ALL’OCCHIELLO DEL SETTORE, UNA STRUTTURA CHE DA LUSTRO AL PAESE

 

Festeggiata presso una delle migliori case di riposto di Ardea e dintorni la Signora Artenisia Trotti nata a Ferentillo in provincia di Frosinone  il 21 febbraio 1922.  La centenaria ancora arzilla,  pieno di spirito e lucidissima nei suoi discorsi e ricordi, ha voluto festeggiare con  amici e parenti i suoi primi 100 anni.  Una anziana signora che non dimostra il suo secolo di vita per spigliatezza, lucidità nei discorsi ma soprattutto di bella presenza.  A festeggiare con lei i parenti più stretti figli, generi nuore nipoti e pronipoti ed amici vari. L’amministrazione comunale  e per essa il sindaco di Ardea Mario Savarese,  preso dai suoi numerosi impegni istituzionali ha delegato il consigliere di maggioranza Alessandro Mari a rappresentare   il comune di Ardea. Il delegato ha porto gli auguri dell’intero paese, oltre a complimentarsi  con la festeggiata per i suoi 100 anni ben portati. I complimenti del delegato del sindaco sono stati elargiti anche al  titolare della struttura il signor. Giovannino Miola  che con il suo personale accudisce i suoi ospiti con cura, amore  e scrupolosità, una struttura come poche in Ardea,  fiore all’occhiello del territorio rutulo. La festeggiata ha ringraziato tutti con un brindisi ed un arrivederci al prossimo anno.

Luigi Centore