ARDEA – Il sindaco si sta muovendo. Oggi brillante operazione antiabusivismo sui terreni del comune. Operazione portata a termine dalla municipale  

Brillante operazione della polizia municipale coordinata dall’unica capitana della municipale rutula. Questa mattina al comando di sei agenti e di uno dei migliori tecnici del comando si sono recati in una traversa di via dei Colli Marini segnalata dalla stampa al comando della municipale  a seguito di foto e notizie ricevute da parte di alcuni cittadini della zona. Ancora una volta grazie ad alcuni giornalisti che riscuotono fiducia da parte dei cittadini per la sollecitudine con cui divulgano la notizia mettendo in allarme le forze di polizia municipale e militari della zona. La capitana dopo aver organizzato  l’intera operazione questa mattina si è recata sul posto ove erano accampati i nomadi, e a nulla sono valsi i tentativi di resistere per evitare il sequestro di tre piccoli manufatti e di un conteiner. Con professionalità tutto il personale da lei coordinato ha verbalizzato l’abuso e affisso i sequestri stando in stretto contatto con un magistrato della Procura della Repubblica di Velletri, al quale sarebbero già arrivati i verbali di sequestro per la convalida. Sigillato il corpo del reato, ai nomadi  questi sono stati fatti allontanare sotto scorta della municipale stessa,   come avevano fatto quest’estate quando il loro ex comandante il ten Col. Sergio Ierace sempre sulla stessa via aveva scortato fuori comune una carovana di cinque roulotte le quali non avevano avuto neppure il tempo di scendere dagli stessi automezzi. Ora sembra che la prossima operazione sempre a sorpresa avverà per quelli che sono ancora accampati su via dei Monti di Santa Lucia che come i loro colleghi stanno ancora edificando con un immenso borbottio delle famiglie della zona. Per la brillante operazione sono giunti al comando ed alla Capitana i compiacimenti del sindaco e della sua giunta per la brillante e coraggiosa operazione di sgombro.
Luigi Centore