ANCORA UNA VOLTA LA CONCESSIONARIA PER LA RACCOLTA R.S.U., CORRE IN AIUTO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE PER L’APERTURA DELLE SCUOLE EFFETTUANDO A SUE SPESE IL TAGLIO DELL’ERBA.

328
Assessore Alessandro Quartuccio

 

Assessore Alessandro Quartuccio

Iniziato il taglio dell’erba nelle scuole dell’intero territorio. A svolgere il lavoro (a gratis) la concessionaria per la raccolta rifiuti solidi urbani nel territorio di Ardea, che tra l’altro lo sta volgendo gratuitamente. Purtroppo non è stato possibile espletare una gara per mancanza di soldi in quanto in cassa ci sono circa 70.0000,00 euro non sufficienti a realizzare l’opera in tutti i plessi ed in modo ottimale. Attualmente la gara impostata dal dirigente all’ambiente Arch. Sciacchitano e trasmessa all’ufficio lavori pubblici che sono i possessori del PEG, si è bloccata in quanto l’appalto IVA compresa superava i 70.0000,00 euro  disponibili sul PEG dei lavori pubblici, mentre per l’opera ne occorrono anche di più. Ed ecco, ancora una volta la concessionaria grazie al suo buon cuore e sensibile ai problemi della scuola e dei bambini è andata anche quest’anno in aiuto dell’amministrazione. Sarebbe il caso di dire che il diavolo poi non è così brutto come spesso lo si descrive. L’assessore ai lavori pubblici Alessandro Quartuccio ancora una volta è costretto a ringraziare la concessionaria per la raccolta dei R.S.U., per la sua generosità verso il Comune e i bambini.  Va ricordato che i plessi scolastici sono nell’assessorato ai servizi sociali, i quali per tempo hanno sollevarono la necessita del taglio dell’erba nei negli edifici scolastici del territorio. Va anche detto che qualcosa resterà indietro ma questo non comprometterà l’apertura delle scuole secondo il calendario e ancor meno creerà disagio per l’inizio dell’anno scolastico.

Luigi Centore