Anche questo primo dell’anno 2020 si è rinnovata la tradizione del Bagno di Capodanno

Anche questo primo dell’anno 2020 si è rinnovata la tradizione del Bagno di Capodanno a Nettuno. Allo scadere delle ore 12.00, proprio difronte al Forte Sangallo e sotto i bastioni medievali del Borgo, 128 partecipanti si sono lanciati verso il mare saltellando sulle poche onde con gioiose grida di saluto al nuovo anno. Quest’anno siamo arrivati alla 34 edizione organizzata dalla Società Nazionale di Salvamento Sezione Nettuno-Anzio che come sempre ha allestito il campo e vigilato sulla sicurezza della balneazione insieme a 16 unità cinofile della SICS Scuola Italiana Cani Salvataggio. L’assistenza medica è stata garantita dalla Salvamento Agency Emergenza con un Quad attrezzato per il Primo Soccorso, con il contributo della Protezione Civile Nucleo Soccorso Acquatico, dall’Associazione Gemellaggi Nettuno e con il Patrocinio del comune di Nettuno e la collaborazione del Marina di Nettuno. Dopo il Bagno, ai partecipanti è stata offerta una colazione organizzata dalla Signora Rita Colarossi grazie ai vari sponsor Supermercato Todis di Via S. Barbara, Azienda Agricola Casal De Luca, Forno i Dolci sogni di nonno Ugo di Via S. Barbara, Marteo Tramezzini e Sfizi di Piazza del Mercato, Panna e Cioccolato di Piazza del Mercato che a vario titolo hanno omaggiato quanto gradito dai partecipanti e consegnato loro un attestato di partecipazione rilasciato dal Comune di Nettuno. Durante il Bagno una squadriglia di aerei del Aereoclub Volere e Volare e ultraleggeri a motore hanno sorvolato a bassa quota salutando i presenti. In mare anche la pilotina della Polizia di Stato. All’evento erano presenti anche il Sindaco di Nettuno Ing. Alessandro Coppola con gli Assessori Mauro e Tammone che hanno posato con i partecipanti con alcune foto. Numerosi i presenti che hanno assistito al Bagno gradendo lo spettacolo offerto loro. Tra i partecipanti il più anziano 90 anni Salvatore Polidoro e tra i più giovani Matteo Mazzi e Andrea Ruggeri rispettivamente di 6 anni. Una novità, tra i presenti alcuni partecipanti provenienti da Ostia che quest’anno hanno scelto Nettuno invece che Ostia ritenendo il Bagno più bello. Arrivederci al prossimo anno 2021.

Le foto allegate al presente articolo son state realizzate da Roberto Faccenda, Gabriele Onori, Raniero Avvisati.