PER I CINGHIALI IN STRADA, ARDEA COME ROMA. IN PERICOLO DI NOTTE LA CIRCOLAZIONE AUTOMOBILISTICA SU VIA RIETI PER AVVISTAMENTO CINGHIALI.

 

Dot Martino Farneti

Ardea come Roma? Martino Farneti, uno dei più esperti periti balistici di fama mondiale, rischia di finire fuori strada mentre  verso le 23.00 di ieri sera rincasava. La causa un improvviso attraversamento di un cinghialotto sulla salita dell’Eurospin di via Rieti.  Il cinghiale del peso di una settantina di kili, ci dice i Dott. Farneti,   ha rischiato di finire sotto le ruote della Jeep dove avrebbe fatto diversi danni all’auto e forse mandandomi fuori strada anche alla persona. Fortunatamente per l’ex sindaco di Ardea la destrezza alla guida acquistia in anni di servizio nella Polizia di Stato,  ha evitato il peggio a lui e soprattutto al cinghialotto. L’animale è scappato nel campo attiguo tra i cespugli che costeggiano la strada facendo perdere le sue tracce. La salita di via Rieti è molto trafficata sia dalle auto che dalle persone anche durante la notte e trovarsi di fronte un animale come il cinghiale potrebbe creare preoccupazione a quanti cercano di raggiungere la propria abitazione a piedi dopo essere scesi dalla corriera. Il questore ormai in pensione, per nulla impaurito, si è fermato, sceso dall’auto per capire dove si era potuto nascondere l’animale, che nel frattempo aveva fatto perdere le sue tracce. Il problema si chiede l’esperto balistico, l’animale non potrebbe certo essere giunto da Roma dove abbondano,  probabilmente nel territorio ci potrebbe  esserci un allevamento di questi animali da dove potrebbe essere scappato. Il fatto è preoccupante in quanto ci sono persone che percorrono a piedi la strada Via Rieti che potrebbero incontrare di questi animali se cio accadesse quali sarebbero le conseguenze per chi percorre Via Rieti a piedi? C’è chi pensa ad un allevamento  nelle aree agricole tutt’intorno da dove potrebbe essere fuggito? Tra l’altro il cinghiale è portatore della peste suina? Nel frattempo risalito in auto, l’ex sindaco  Farneti ha riaggiunto incolume  la propria abitazione se pur preoccupato per la popolazione. Non sono escluse indagini da parte del comando della Municipale e delle stesse forze di polizia di zona per rintracciare il proprietario o capire come un animale del genere possa essersi spinto fin nella parte più popolosa di Ardea.

Luigi Centore