LA DIREZIONE CULTURA E LAZIO CREATIVO ALL’INTERNO DELLE PROCEDURE DEL PNRR HA STABILITO LA GRADUATORIA TRA I 15 COMUNI DEL LAZIO SELEZIONI PER UN PIANO DI RIGENERAZIONE CULTURALE

491
LUBIANA RESTAINI

 

LUBIANA RESTAINI

“Comincio dalla parte positiva della determinazione della Direzione Cultura e Lazio Creativo” ci ha detto la D.ssa Restaini, “ che all’interno delle procedure del PNRR ha stabilito la graduatoria tra i 15 Comuni del Lazio selezioni per un piano di rigenerazione culturale, assegnando 20 milioni di euro alla frazione di Trevinano nel Comune di Acquapendente, nell’Alta Tuscia.”

Quindi complimenti alla Sindaca di Acquapendente Alessandra Terrosi per il successo ottenuto, ed auguri affinchè dall’attuazione del progetto vincente, che ricordo rappresentava la risposta al bando lettera A del piano per la cultura del Ministro Franceschini, si ottengano i risultati di rilancio socioeconomico e culturale e soprattutto di ripopolamento di quel territorio.”

“Ciò però non ci esime dal commentare negativamente questa politica di interventi a spot occasionali che non comportano piano territoriali integrati, che non incidono nelle vere cause del degrado ed abbandono delle aree interne e montane.

Eppure come Consulta Nazionale abbiamo avanzato un programma di proposte che abbiamo chiamato CONTROESODO; eppure la legge Realacci in questa occasione poteva rappresentare una svolta per i Piccoli Comuni se fosse stata adeguatamente rifinanziata. Mi chiedo: quando le risorse del PNRR saranno terminate questi progetti che coinvolgono una tantum tutte le Regioni italiane, saranno progetti “pilota” e quindi seguiti da altre risorse sulla scorta delle indicazioni trasmesse dalla loro attuazione, o invece altrettante cattedrali nel deserto?

Venti milioni per un piccolo borgo sono tantissimi; seguiremo quindi con interesse il loro impiego rinnovando i complimenti e gli auspici alla Sindaca vincente.”