AMMINISTRAZIONE DEL M5S, SOLO PROCLAMI E SPOT INGANNEVOLI CON ANNUNCI AI CITTADINI NELLE BACHEGHE DEL M5S E NON SUI SITI UFFICIALI DEL COMUINE DI ARDEA ANCORA TUTTO ALLO SBANDO SOLO ARROGANZA PREPOTENZA E SACCENZA POLITICA.

Consigliere comunale Simone Centore
Consigliere comunale Raffaella Neocliti.

 

“Sono solo dei poveracci !!!non sono riusciti neanche a rispettare una programmazione di distribuzione dei mastelli progettata da loro.Questo uno dei tanti “AMARI” commenti lanciati su facebook all’indirizzo dell’amministrazione   Ma in che mani siamo….. Per fortuna manca poco alle elezioni comunali” Questo uno dei tanti “AMARI” commenti lanciato su facebook all’indirizzo dell’amministrazione  comunale a guida del M5S condotta da una maggioranza con a capo il sindaco Mario Savarese. Un’amministrazione che non ha tenuto fede a nulla, basti pensare che soltanto per rinnovare un contratto quale quello della raccolta rifiuti ci sono voluti cinque lunghi anni e che certo non è tanto migliorato rispetto a prima.  Disagi nella  consegna dei mastelli una consegna che dopo roboanti annunci pubblicitari che sarebbero stati consegnati “porta a porta” si è arrivati a consegnarli presso le piazze o nei slarghi delle strade lasciando il cittadino in fila per ore al freddo ed al gelo. Mai una promessa mantenuta. Del resto la stessa consigliera Raffaella Neocliti scrive:L’ amministrazione di Ardea è pregata di rimuovere le comunicazioni dell’ente ai cittadini condivise con il simbolo del M5S. La campagna elettorale ve la fate senza utilizzare la posizione di maggioranza che ancora ricoprite. La distribuzione dei mastelli ai cittadini è una comunicazione di servizio, da chi amministra a chi paga (i cittadini). Esiste oltretutto una pagina social della ditta concessionaria che ha modo di divulgare informazioni. Estremamente scorretti! Il M5S non è il Comune di Ardea.”                                                                                                                      Il consigliere Simone Centore aggiunge  che il comune di Ardea non del M5S e ricorda che tra al massimo tra tre mesi questa agonia a 5 stelle  finirà e si ritornerà alla democrazia ed al dialogo.

Luigi Centore