AL  SOLO SCOPO DEL BENE DI ARDEA E DEI SUOI CITTADINI QUATTRO CANDIDATI  A SINDACO DEI MAGGIORI PARTITI E MOVIMENTO SI ABBRACCIANO IN UNA FOTO RICORDO UN ATTO MAI ACCADUTO IN CINQUE ANNI

 

Oggi al gazebo in piazza Falcone e Borsellino a Tor San Lorenzo organizzato da Monica Fasoli  fondatrice della lista civica “Liberiamo Ardea”  per far conoscere la sua lista ed il suo programma per questa futura legislatura. La Fasoli già nella precedente campagna elettorale con la lista “Liberiamo Ardea” si era avvicinata ad essere eletta consigliere comunale, oggi,  sembra essere accaduto un miracolo. Si il miracolo che  al di la delle proprie idee dei candidati a sindaco presenti c’è stato  un abbraccio tra i quattro candidati a sindaco dei maggiori partiti del centrodestra e del M5S: Non era presente il candidato a sindaco  della Lega Carlo Eufemi,  perché nulla era organizzato, era  un incontro fortuito tra persone civili quasi un impegno per tutti di una partecipazione elettorale leale e democratica. Cosa mai accaduta con l’attuale sindaco Mario Savarese che anime diverse dal M5S si abbracciassero per poter meglio risolvere i problemi del paese. La foto del resto dimostra come il candidato a sindaco del M5S, Lucio Zito sia più comunicativo e politicamente socievole del suo attuale predecessore, una scelta questa volta ben fatta da parte degli iscritti, simpatizzanti e consiglieri comunali grillini,  che se pur dopo cinque anni hanno deciso di abbandonare il sindaco Mario Savarese segno che non è stato un buon sindaco neppure per loro. Un atto di distensione che certo Savarese non avrebbe mai fatto per la troppa spocchia e  forse per la convinzione che il Pd rutulo lo riporterà in auge. I quattro  candidati a sindaco a partire da sx sono:  L’attuale Presidente del consiglio comunale il Dott. Lucio Zito per il M5S,   Dott. Giovanni Colucci  per il cartello di Cambiamo con Toti Coraggio Italia,  il Geom. Simone Erriù  per la lista della DC. e Raffaella Neocliti  ex vicesindaco del comune di Ardea consigliere comunale uscente,  candidata a sindaco per Fratelli d’Italia.  Assente la Lega ma va precisato che non era nulla di preconfezionato.  Ormai manca soltanto La lega a dare conferma della candidatura dell’ex sindaco Carlo Eufemi il candidato che la lega a cui sembra  non voler  rinunciare.  Questo abbraccio tra i quattro maggiori candidati a sindaco per le elezioni comunali in Ardea depone bene per lo svolgimento di una campagna elettorale  senza screzi ed odio, una campagna elettorale all’insegna che vinca colui che viene scelto dal popolo sovrano e che un domani si collabori tutti ognuno per le proprie mansioni ed idee,  ma al solo scopo del bene di Ardea