REGIONE LAZIO, VACCINO ANTINFLUENZALE: A DISPOSIZIONE OLTRE 1 MLN DI DOSI

24

 

GRATIS PER ANZIANI, SOGGETTI A RISCHIO, PERSONALE SANITARIO E DI PUBBLICA SICUREZZA E DA QUEST’ANNO ANCHE PER DONATORI DI SANGUE

“La Regione Lazio in occasione dell’avvio della campagna regionale di vaccinazione antinfluenzale 2018/2019 ha messo a disposizione gratuitamente oltre 1 milione di dosi del vaccino antinfluenzale. L’obiettivo è quello di consolidare e incrementare i risultati raggiunti l’anno passato e per farlo abbiamo incrementato il numero delle dosi del vaccino a disposizione che saranno distribuite grazie all’impegno di oltre 5 mila medici tra medicina generale, pediatri di libera scelta e i servizi vaccinali delle Asl”. Lo dichiara l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato. Le dosi di vaccino antinfluenzale sono completamente gratuite per gli anziani over 65 anni, per i soggetti a rischio, per il personale sanitario e di pubblica sicurezza e da quest’anno anche per i donatori di sangue e basterà richiederle al proprio medico di famiglia. “L’obiettivo è quello di migliorare la copertura sulla popolazione over 65 anni – conclude D’amato – che rappresenta circa il 21% della popolazione e che l’anno passato ha usufruito del vaccino solamente per il 51%. Voglio rivolgere un appello a tutti per la vaccinazione antinfluenzale che rappresenta uno strumento sicuro e fondamentale per la salute e la prevenzione. Le complicanze derivanti dall’influenza per i soggetti a rischio e gli anziani possono essere molto pericolose per la salute”. 22 ottobre 2018

(Pagina e foto di repertorio a cura di Gianfranco Compagno)