Natale da record, tanti Babbo Natale invadono il centro

 

L’iniziativa di Motoclub Innocenti e Vespa Club: 200 vespe e lambrette per battere il primato di Bolzano.

 

 

Tanti Babbo Natale in Vespa a invadere Largo Marconi per strappare il record conquistato da Bolzano lo scorso anno. Si terrà domani mattina, Domenica 8 dicembre a partire dalle ore 9, con il raduno presso l’enoteca Teobaldo di via Carano 85 zona Spaccasassi, l’iniziativa promossa da Motoclub Innocenti e Vespa Club Aprilia: 200 mezzi tra Vespe e Lambrette e 238 figuranti vestiti da Babbo Natale raggiungeranno il centro storico e dopo la sfilata per le vie centrali faranno sosta presso Largo Marconi, dove ad attenderli ci sarà il referente regionale per il Lazio del Vespa Club Italia Nuzio Bonanno, che assisterà alla conta dei mezzi attraverso l’applicazione di due diversi bollini numerati, uno per procedere alla conta dei mezzi, l’altro per la conta dei figuaranti sulle due ruote. A partecipare Vespe e Lambrette di tutto il Lazio ma anche da fuori regione. L’obiettivo ambizioso è quello di strappare il record detenuto da Bolzano. Lo scorso anno infatti il capoluogo trentino fu invaso da 85 mezzi e altrettanti figuranti travestiti da Babbo Natale.
Questa volta, malgrado l’iniziativa sia stata concepita in pochissimi giorni dai due club di Aprilia, a darsi appuntamento ben oltre 100 appassionati provenienti dai club più vicini, come Roma, Sezze, Canale Monterano ma anche da luoghi più lontani e fuori dalla regione. Tra i partecipanti anche la coppia del Club Campania che si è cimentata nel giro del mondo in Lambretta. Uno spettacolo suggestivo, ma anche un importante banco di prova per il Vespa Club Aprilia e Motoclub Innocenti, che sperano per il 2021 di raccogliere fondi necessari per procedere all’iscrizione al Guinnes World Record.
Un ringraziamento speciale all’associazione Strangevent di Aprilia, che sta provvedendo all’organizzazione dell’evento in collaborazione con la Rete dei Commercianti di Aprilia, Comune di Aprilia e la Proloco: grazie a loro la città si riempirà di vespe, lambrette e figuranti che indosseranno i costumi forniti dall’Associazione e dal Ciap di Aprilia.
Tra i commercianti che hanno deciso di sponsorizzare l’evento, l’enoteca di Teobaldo di via Carano 85, il Forno Pavona di Nunzio Curiazio, la fraschetteria “Al grottino di Salvino” di via dei Garofani 39/41 e la Casa Vinicola Lacché.

IL PERCORSO Lambrette e Vespe si incontreranno in via Carano 85 e percorreranno via Carano, via Carroceto, largo dello Sport, via Marconi per raggiungere piazza Marconi. Da qui dopo una breve sosta, il giro riprenderà per via del Lauri, via delle Margherite, largo delle Rose, via degli Aranci, via degli Oleandri, largo dello Sport con arrivo il piazza Marconi.