IN ESTATE SI IMPARANO LE STEM: percorsi di eccellenza in campo scientifico, matematico, tecnologico ed informatico all’Istituto Pascoli di Aprilia

29

L’Istituto Pascoli avvia quello che sicuramente sarà un anno scolastico intenso e fruttuoso, con la realizzazione del Campus “FabLab & Coding”.
L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “IN ESTATE SI IMPARANO LE STEM – CAMPI ESTIVI DI SCIENZE, MATEMATICA, INFORMATICA E CODING”, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento delle Pari Opportunità e patrocinato dal Comune di Aprilia.

La presentazione del percorso dedicato agli alunni della scuola primaria si è svolta lunedì 3 settembre 2018 nell’Aula Magna dell’Istituto, alla presenza dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Dott. Elvis Martino, dell’Assessore alle Politiche Sociali e alle Pari Opportunità Francesca Barbaliscia e del consigliere comunale Alessandra Lombardi, già docente interna dell’Istituto.

I genitori e gli alunni coinvolti nel progetto sono stati accolti dalla Vicepreside, Prof.ssa Lisiana Brignone, la quale ha introdotto il senso profondo dell’iniziativa, focalizzandosi sull’altissimo spessore culturale di un piano di attività che non ha eguali sul nostro territorio e che la Pascoli può vantare come esclusiva di tutto rispetto.
Di seguito le Prof.sse Loredana Badini e Alessandra Scena, insieme alle Insegnanti Rosa Esposito e Paola Tascione, Docenti Pascoli formatori del progetto, coadiuvate dalla Dott.ssa Anna Trolese, Presidente dell’Associazione CoderDojo di Aprilia, hanno illustrato agli intervenuti l’articolazione dei lavori cui sono chiamati 50 dei nostri giovani allievi nelle prossime due settimane.
L’acronimo STEM – Science, Technology, Engineering, Mathematics – ci porta inevitabilmente a riflettere sull’importanza di pensare e strutturare un’ipotesi di carriera in ambito scientifico. Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Matematica sono infatti le materie del futuro, quelle delle posizioni lavorative inesistenti fino a pochi anni fa e che rappresentano oggi un presente ormai ben avviato e un futuro ancora tutto in divenire, anche attraverso una richiesta di accesso alle facoltà STEM che registra percentuali sempre più alte di riscontro.
Le competenze necessarie per avviare una possibile carriera in ambito scientifico e tecnologico sono: creatività, organizzazione e pianificazione, problem solving e pensiero critico, una grande passione per la sperimentazione e la ricerca. Le STEM risultano più accessibili se imparate fin da piccoli e in particolare si rende necessario che le ragazze vengano motivate ad incrementare la loro passione in campo scientifico, una sfera che nel pensiero comune sembra per lo più riservata agli uomini ma che è invece di natura universale e dunque appannaggio di tutti. E’ per questo che il Dipartimento delle Pari Opportunità ha stanziato finanziamenti per il programma «In estate si imparano le STEM» campi estivi per le ragazze di scuola primaria e secondaria di primo grado.

Altra importante tappa sarà l’avvio della seconda fase del progetto il giorno 10 settembre alle ore 14.30 quando, nell’Aula Magna dell’Istituto, verrà ufficialmente presentato l’inizio del percorso destinato agli alunni della scuola secondaria di primo grado.

L’Istituto Pascoli ha infatti ricevuto dalla Presidenza del Consiglio di Ministri – Dipartimento delle Pari Opportunità, l’autorizzazione alla realizzazione del Campus attraverso due moduli, PLAYS & ROBOTIKA per la scuola primaria e ROBOTIKA SOSTENIBILE 2.0 per la scuola secondaria.
I ragazzi svilupperanno il pensiero analitico e metteranno in pratica i primi percorsi di programmazione utilizzando gli Ozobot, minuscoli robot educativi che coniugano tecnologia, immaginazione, precisione tecnica e creatività, realizzeranno inoltre artefatti con le LEGO Education WeDo 2.0 .

Notizie ed report di ciascuna giornata saranno integralmente pubblicati sul sito STEM Pascoli www.stempascoli.wix.com/home .