È MORTO IL MAESTRO DI BOXE OTELLO DONATI

448

I Funerali Domattina 5 settembre  ore 9,30

 

di Gianfranco Compagno

È morto il maestro Otello Donati, aveva 95 anni, compiuti lo scorso 24 marzo. Romano di nascita. È venuto a mancare martedì 4 settembre 2018, alle ore 6.30, nella propria abitazione di via dei Mille – Aprilia. La notizia mi è giunta, dopo qualche ora, e non poteva essere altrimenti, dal suo “allievo” prediletto, Mario Sanna, che proprio Otello Donati aveva portato alla conquista del titolo italiano di boxe, categoria leggeri junior professionisti, il 18 agosto 1971 a Castrovillari contro Ugo Poli. Indimenticabile la serata di domenica 29 gennaio 2017, quando presso l’ex Cral Simmenthal , che per Donati è stata la sua seconda casa e dove ha mosso i primi passi sul quadrato Mario Sanna, mentre andava in replica lo spettacolo realizzato dall’Associazione Culturale Colori nel Mondo, dal titolo:Dodicesimo Round – La Vita sul Ring e Fuori” Ispirato alla vita del campione italiano di boxe, appunto Mario Sanna, Otello Donati, seduto in prima fila a fianco al suo campione, dava suggerimenti ai due pugili- attori, come se fosse a bordo ring, rivivendo una realtà che non ritorna. In un’intervista a Mario Sanna del 18 gennaio 2017, alla vigilia dello spettacolo citato, diceva:

“Avevo poco più di 18 anni quando ho conosciuto Otello Donati. La mia carriera è durata una decina d’anni. Con lui ho perso solo un paio d’incontro. C’è un rapporto di fiducia importante. Una conoscenza che ha valicato i confini del ring, visto che oggi, a 93 anni Donati mi chiama spesso per telefono”.

Il Funerale avrà luogo Mercoledì 5 Settembre alle ore 09.30 nella Chiesa madre di San Michele Arcangelo – Aprilia. Le esequie sono curate dall’ Organizzazione Funebre Fantini Zanettini. (Foto archivio di Gianfranco Compagno 29.1.2017)